Background image

Dove posso procurarmi una copia di un atto notarile?

Gli atti che il notaio riceve vengono conservati nel suo studio, fino a quando egli svolge la propria attività nel Distretto notarile al quale è assegnato.

Il Distretto è l'ambito territoriale entro il quale il notaio può esercitare le proprie funzioni e frequentemente coincide con l'ambito territoriale della Provincia.
Pertanto:
         a)  se il notaio è ancora in esercizio e, pur avendo cambiato la propria sede, è rimasto ad operare nello stesso Distretto, l'atto si trova ancora conservato presso il suo studio e sarà quindi lo stesso notaio rogante a rilasciarne copia;
         b) se invece il notaio ha cessato l'attività, oppure si è trasferito in altro Distretto, i suoi atti si trovano depositati presso l'Archivio Notarile del Distretto in cui egli operava all'epoca della stipula. Sarà pertanto l'Archivio Notarile a rilasciare copia dell'atto.

L'Archivio Notarile competente per i notai del Distretto di Lecce è a Lecce, in via G. Petraglione n.5 - Tel./Fax: 0832.308420 - e-mail: archivionotarile.lecce@giustizia.it

Decorso un centennio dal deposito, tutti gli atti e i documenti conservati presso gli Archivi Notarili Distrettuali vengono versati, con cadenza decennale, negli archivi di Stato, i quali svolgono compiti generali di custodia delle fonti documentarie, per fini storico-culturali.